Skip to main content

Come aggiungere AdSense a Blogger

Puoi aggiungere AdSense a qualsiasi blog o sito Web, a patto che segui i Termini di servizio di Google.

È particolarmente facile aggiungere AdSense a Blogger.

01 di 08

Prima che inizi

La configurazione di un account Blogger richiede tre semplici passaggi. Crea un account, dai un nome al tuo blog e scegli un modello. Uno di questi passaggi è già terminato, purché tu abbia creato un account Google per qualsiasi altro scopo, come Gmail.

Puoi ospitare più blog con lo stesso nome account, quindi l'account Google che utilizzi per Gmail è lo stesso account Google che puoi utilizzare per tutti i tuoi blog. In questo modo puoi separare i tuoi blog professionali che utilizzi per guadagnare da qualsiasi blog personale.

Il primo passo è semplicemente quello diaccedi a Blogger e crea un nuovo blog.

02 di 08

Registrati per un dominio (facoltativo)

Quando registri un nuovo blog su Blogger, hai la possibilità di registrare un nuovo dominio utilizzando Google Domains. Se si sceglie di non farlo, è sufficiente selezionare un indirizzo "bloglspot.com". Puoi sempre tornare indietro e aggiungere un dominio in un secondo momento, e se hai già un nome di dominio da un altro servizio, puoi indirizzare il tuo dominio in modo che punti al tuo nuovo blog su Blogger.

03 di 08

Registrati ad AdSense (se non l'hai già fatto)

Prima di completare il resto di questi passaggi, devi collegare il tuo account AdSense al tuo account Blogger. Per fare ciò, è necessario disporre di un account AdSense. A differenza di molti altri servizi Google, questo non è uno che viene automaticamente con la registrazione di un account.

Vai a www.google.com/adsense/start.

La registrazione ad AdSense non è un processo immediato. AdSense inizierà a comparire sul tuo blog non appena ti registri e colleghi gli account, ma saranno annunci per prodotti Google e annunci di servizio pubblico. Questi non pagano soldi. Il tuo account dovrà essere verificato manualmente da Google per essere approvato per l'utilizzo completo di AdSense.

Dovrai compilare le tue informazioni fiscali e commerciali e accettare i termini e le condizioni di AdSense. Google verificherà che il tuo blog sia idoneo per AdSense. (Che non violi i termini di servizio con cose come contenuti osceni o articoli illegali in vendita.)

Una volta che la tua domanda è stata approvata, i tuoi annunci cambieranno da quelli di servizio pubblico a quelli contestuali se sono disponibili per le parole chiave sul tuo blog.

04 di 08

Vai alla scheda Guadagni

Ok, hai creato sia un account AdSense sia un blog Blogger. Forse stai usando un blog di Blogger che hai già stabilito (questo è raccomandato - in realtà non guadagni molto con un blog a basso traffico che hai appena creato. Dagli un po 'di tempo per creare un pubblico).

Il prossimo passo è collegare gli account. Vai alla EVVERTENZE impostazioni sul tuo blog di scelta.

05 di 08

Collega il tuo account AdSense al tuo account Blogger

Questa è una semplice fase di verifica. Verifica di voler collegare i tuoi account e quindi puoi configurare i tuoi annunci.

06 di 08

Specifica dove pubblicare AdSense

Una volta verificato che desideri collegare il tuo Blogger ad AdSense, devi specificare dove desideri visualizzare gli annunci. Puoi posizionarli in gadget, tra post o in entrambi i luoghi. Puoi sempre tornare indietro e cambiarlo più tardi se pensi di averne troppi o troppo pochi.

Successivamente, aggiungeremo alcuni gadget.

07 di 08

Vai al tuo layout del blog

Blogger utilizza i gadget per visualizzare elementi informativi e interattivi sul tuo blog. Per aggiungere un gadget AdSense, vai prima a Disposizione.Una volta nell'area di layout, vedrai le aree designate per i gadget all'interno del tuo modello. Se non hai aree gadget, dovrai utilizzare un modello diverso.

08 di 08

Aggiungi il gadget AdSense

Ora aggiungi un nuovo gadget al tuo layout. Il gadget AdSense è la prima scelta.

Il tuo elemento AdSense dovrebbe ora apparire sul tuo modello. Puoi riorganizzare la posizione dei tuoi annunci trascinando gli elementi di AdSense in una nuova posizione sul modello.

Assicurati di controllare con i Termini di servizio di AdSense per assicurarti di non superare il numero massimo di blocchi di AdSense che ti è consentito.